Filippo Rossi: scommettere sulla follia, investire sulla creatività

Filippo Rossi

“Scommettere sulla follia, investire sulla creatività, realizzare eventi che permettano di reinventare il modo di vivere un certo luogo, è con questa idea che è nata Caffeina qualche anno fa. E oggi è diventata molto più grande di quanto potessimo immaginare”, è così che Filippo Rossi è intervenuto al convegno ’Turismo per caso?’ organizzato da Ance giovani (Associazione Nazionale Costruttori Edili) che si è tenuto ieri, 30 novembre, alla Casa del Cinema di Roma e al quale hanno preso parte, tra gli altri, il Presidente di Federalberghi, il responsabile marketing del nuovo treno veloce Italo e il Presidente di Confindustria Lazio, Stefano Stirpe. Filippo Rossi, Presidente della neonata Fondazione di Caffeina, che è stato invitato a prendere parte al convegno e ad intervenire, ha spiegato come, attraverso il Festival che dal 2007 trasforma il centro storico di Viterbo in un centro culturale pulsante, lui e Andrea Baffo, direttore esecutivo del Festival anch’egli presente all’incontro, siano riusciti a cambiare e soprattutto migliorare il modo di vivere Viterbo e farla vivere a chi non la conosceva. “Adesso Viterbo – prosegue Rossi – nelle prime settimane d’estate, attrae gente da tutta Italia. Abbiamo capito che le ragioni per cui ci si sposta sono cambiate. E se prima si viaggiava per andare alla ricerca del bello, ora si viaggia per viverlo, un posto. E quando dico viverlo intendo: per assistere ad un evento culturale, per ascoltare un certo concerto in una location speciale, per bere una birra particolare in quel posto particolare. Il turismo moderno è fatto così. Folle, sì. E noi abbiamo la voglia e la possibilità di assecondarlo’. L’intervento di Filippo Rossi era inserito nella sezione del convegno dal titolo ‘Le nuove frontiere del turismo’ insieme a Slowfood, Eataly e Agenzia Regionale parco della Regione Lazio”.

URL breve: http://www.ilcontestoquotidiano.it/?p=32047

Scritto da Daniele Camilli il dic 1 2012. Registrato sotto Primo Piano. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. I commenti sono terminati ma puoi seguirli dal tuo proprio sito.

Commenti terminati

Collegamenti

    Cerca nell'archivio

    Cerca per data
    viagra generic Cerca per Rubrica
    Cerca con Google

    Galleria fotografica

    Collegati | Disegnato da Gabfire themes